In spiaggia col pancione. Consigli per affrontare al meglio il caldo estivo

di Sara Aiello Commenta

estate-col-pancione
Perché rinunciare al mare durante la dolce attesa? Prendere il sole durante la gravidanza non crea assolutamente problemi alla futura mamma e apporta benefici al bimbo stesso. Basta solo stare attenti e prendere le giuste precauzioni.

E’ opportuno, soprattutto durante i primi mesi di gestazione, evitare l’esposizione diretta della pancia al sole, e, dopo averla idratata ben bene con una crema protettiva ad alto fattore fps (almeno 50+), coprirla con un pareo.

Evitate le ore più calde (dalle 12 alle 16), regola che dovrebbe valere per tutti e non solo per le donne in gravidanza.
Bevete tanta acqua e, se possibile, mangiate molta frutta per idratarvi e reintegrare zuccheri (attenzione però alla frutta più zuccherina, soprattutto se soffrite di glicemia alta).

Rilassatevi in acqua con dei bagni rinfrescanti, farà stare bene il bimbo ed aiuterà a mettere in moto la circolazione di tutto il corpo.

Dopo i primi 3-4 mesi non abbiate paura di scoprire la pancia avendo sempre molta cura nel proteggere la pelle della zona, estremamente delicata. Chi dice che il bikini non possa essere usato durante la gravidanza? Va bene tutto purché abbiate sempre cura di voi e del vostro piccolo.

Un rimedio contro la calura? Semplicemente dell’acqua con delle gocce di limone. Non soltanto vi disseterà ma apporterà grossi benefici al vostro organismo. Il limone ha innumerevoli proprietà, rafforza il sistema immunitario (spesso messo a dura prova durante la gravidanza), aiuta la digestione, pulisce la pelle grazie alla sua azione antiossidante e disintossica l’organismo.

E per finire, non rinunciate a delle belle passeggiate lungo la riva, magari al calar del sole!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>