Equinozio di Primavera, la notte delle cicogne, il momento migliore per il concepimento

di Sara Aiello Commenta

notte delle cicogne

Secondo alcune ricerche, la notte tra il 20 ed il 21 Marzo, corrispondente all’Equinozio di Primavera, sarebbe definita la “notte delle cicogne”, ovvero il momento migliore per il concepimento. Perchè?

Pare che a favorire le condizioni ottimali per un concepimento, sarebbero temperatura e luce. Il clima mite, infatti favorirebbe la fertilità dell’uomo e della donna, così come la luce, grazie ai suoi effetti positivi. La luminosità infatti stimola l’epifisi una ghiandola che inibendo la melatonina, stimola gli ormoni sessuali ed aumenta la fertilità.

Se siete quindi a caccia della cicogna, approfittate dell’arrivo del bel tempo e, seguendo alcuni piccoli accorgimenti, state certi che busserà alla vostra porta.

Prendere l’acido folico anche nei mesi precedenti il concepimento, (assumendola anche per tutta la durata della gravidanza e dell’allattamento), migliora la salute della donna e soprattutto riduce il rischio di malformazioni fetali del tubo neurale.

Evitare alcool e sigarette, poichè entrambi molto dannosi per il feto in quanto aumentano la possibilità di un parto precoce o l’insorgere di problemi d’invecchiamento alla placenta. La regola vale anche per l’uomo. Stress, fumo ed  alcool possono compromettere infatti la sua fertilità.

In commercio esistono diversi strumenti per tenere sotto controllo anche l’ovulazione. Misurare la temperatura basale (intorno ai 37 gradi) può essere un ottimo metodo.

Una dieta equilibrata ricca di vitamine e fibre ed un’attenzione particolare al proprio peso, è di certo un altro buon criterio per migliorare la fertilità.

Ritagliatevi degli spazi tutti per voi da condividere insieme al partner. Benessere e salute mentale sono infatti degli ottimi alleati per favorire il concepimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>