Dieci App per bambini, per imparare divertendosi

di Redazione Commenta

Spread the love

Il mondo 2.0 è ormai una realtà sempre più in crescita che coinvolge tutti, compresi i bambini. Internet infatti, se usato in maniera moderata (e sotto la stretta sorveglianza dei genitori), offre contenuti interssanti che riescono a soddisfare anche le piccole curiosità dei bambini.

Proprio per questo motivo, tantissime le app sviluppate nel corso degli anni, rivolte esclusivamente ai più piccini. Giochi interattivi ma soprattutto tantissime applicazioni per imparare divertendosi. Come l’app per conoscere i versi degli animali come il Bosco parlante (arricchita da filastrocche e cantastorie) o per imparare a masticare un pò di inglese come Fun english.

Learn Shape, applicazione perfetta per imparare a riconoscere le forme geometriche  (solo in inglese, ma talmente intuitiva da poter essere utilizzata perfettamente anche da un bambino che ancora non conosce la lingua).

Pepi Bath, app che spiega ed educa ai bambini l’igiene personale. Come lavarsi i dentini, lavarsi le mani, fare la doccia o il bagnetto.

Ad avviare i bimbi verso una buona educazione stradale ci pensa Vigilandia, app messa a punto dal Comune di Pavia, ma pensata per tutti i bimbi che, grazie all’applicazione, imparano a riconoscere i segnali stradali ed il corretto comportamento da tenere.

Tuo figlio ha paura dei dottori? Ecco il dottore a misura di bambino grazie a Pepi Doctor.

E ancora Pepi Tree, l’app educativa che insegna ai bambini a conoscere tutti gli animali che vivono in una foresta e il loro stile di vita. L’albero di “pepi” rappresenta infatti un ecosistema grazie al quale i bimbi imparano cosa mangiano gli animali, come sono fatti, come vivono, quando dormono e molto altro ancora.

Tantissime poi le app in cui è possibile giocare con i loro personaggi preferiti, come quella dei Teletubbies, Peppa Pig o, per i più grandicelli, gli One Direction (divertendosi a creare nuovi outfit per loro).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>