Abbigliamento in gravidanza: come vestirsi?

di Redazione Commenta

Spread the love

Dopo aver scoperto di essere incinta, molte donne iniziano a preoccuparsi per le questione più pratiche legate alla gravidanza appena iniziata: una di queste è senza dubbio la scelta dell’abbigliamento in gravidanza. Come vestirsi nel corso di questi lunghi nove mesi? Ecco alcuni consigli utili per voi, future mamme, affinchè possiate stare comode, senza rinunciare alla praticità ed al glamour di qualche capo speciale! Per prima cosa ricordiamo che l’importante nel corso della gravidanza è essere comode, scegliendo capi che vengano incontro alla esigenze del vostro corpo, come l’aumento della pancia e il gonfiarsi delle caviglie.

Preferite maglie, magliette e abitini elasticizzati , che seguono naturalmente le forme del corpo senza costringerlo. La moda suggerisce poi di abbinare questi capi ad aesempio a dei legging, in modo tale da poter ottenere un look perfetto sia per l’ufficio che per una serata fuori con gli amici o il compagno. I pantaloni invece è preferibile sceglierli specificatamente premaman, con elastico in vita che sostiene la pancia: non eccedete con le taglie, poichè si tratta di capi che tengono conto dell’aumento delle forme nella zona della vita, mentendo un’ottima vestibilità nelle gambe.

Un discorso a parte va affrontato invece per la biancheria intima: nei primi mesi non sarà necessario modificare le proprie abitudini, ma più avanti, con l’aumento della pancia sarà utile della biancheria che sostenga il peso: anche in questo caso troverete nei reparti premaman dell’intimo adatto alle singole esigenze. Lo stesso dicasi per i reggiseni: senza dubbio quelli che portavate quotidianamente non vi andranno più bene. Le opzioni sono due: o acquistate alcuni reggiseni di un paio di taglie più grandi, a seconda delle vostre esigenze, oppure ne potete acquistare direttamente alcuni modelli da allattamento, che utilizzerete anche dopo la nascita del bambino. Risparmiando anche un pochino sulle spese!

Foto credits: Flickr foto by Matteo Bagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>