Nei parchi pubblici in Croazia la prima panchina per l’allattamento

di Paola Valeri Commenta

L’allattamento al seno, come recita un interessante opuscolo del ministero della salute, fa bene sia al bambino che alla mamma. Tuttavia la società in cui viviamo obbliga le donne a faticare tantissimo nell’attività di nutrimento dei figli. Alcuni espedienti possono rendere la vita delle neomamme più facile. Per esempio queste panchine croate. 

L’allattamento al seno è un’operazione del tutto naturale che aiuta a consolidare e formare il legame tra madre e figlio. In tutto il mondo si cerca di favorire questo genere di alimentazione per i bambini e anche quando la donna si scoraggia perché non opportunamente sostenuta, ricorrendo all’alimentazione artificiale, c’è chi spiega che si può tornare all’allattamento esclusivo al seno con molta serenità. Ma dove?

breastfeeding-bench-croatia

La risposta a questa domanda è fornita dalla Croazia ed è “ovunque”! L‘allattamento è stancante ma non deve costringere la mamma alla clausura. Se in giro per il mondo non ci sono tanti posti kids friendly, bisogna pensare che ci sono anche posti che vanno incontro al desiderio della mamma di essere sempre a suo agio anche in fase di allattamento in pubblico.

Alcune donne, specie nel Sudamerica, si vergognano di allattare in pubblico e addirittura se lo facessero sarebbero multate. Chi ha proposto dei locali ad hoc, non è sempre stato visto di buon occhio. Qualcosa però sta cambiando, altrimenti le panchine per l’allattamento croate non farebbero notizia. Nel comune di Hum na Sutli sono state predisposte della panche all’aperto per le donne che desiderano allattare in pubblico. Accanto alla panchina c’è un fasciatoio per rendere agevole il cambio del bambino. Una novità senz’altro da inserire in quei gesti di civiltà che vorremmo vedere anche in Itala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>