La Giornata della Terra, tanti gli eventi previsti in Italia

di Sara Aiello Commenta

Domani, giorno 22 Aprile sarà La Giornata della Terra, la più grande manifestazione del pianeta dedicata ai temi della protezione e salvaguardia dell’ambiente. Tantissimi saranno gli eventi dedicati al tema che educheranno grandi e piccini al rispetto per il nostro pianeta Terra.

Momenti celebrativi dunque ma anche educativi, con tantissimi eventi in tutto il mondo dedicati proprio all’ambiente.

Tra gli eventi dell’Earth Day in Italia, tantissimi quelli dedicati all’alimentazione, come l’evento allestito al Circo Massimo per una giornata all’insegna del diritto al cibo e ad un’alimentazione sana. Durante la manifestazione sarà infatti promosso un seminario dal titolo “Cibo per tutti?   Nutrire il pianeta è compito nostro!”, su appunto l’iportante tematica del cibo e della priorità da dare al cibo km 0 proveniente da agricoltura familiare e biologica.

Tante altre iniziative mirano invece al rispetto dell’ambiente con piccoli eventi sportivi come gare podistiche o pattinaggio su rollerblade, volte ad insegnare come è possibile prendersi cura della Nostra Terra beneficiando dell’attività sportiva all’area aperta con un impatto sull’ambiente pari a 0.

La Giornata della Terra 2015,  giunta ormai alla sua quarantacinquesima edizione,  ha già raccolto più di 1,1 miliardi di azioni ambientaliste e impegni sottoscritti da cittadini di tutto il mondo. Il primo obiettivo di quest’anno sarà quello di piantare un miliardo di alberi o semi. Tutti gli eventi previsti in Italia,  oltre a quelli già citati, possono essere trovati qui, attraverso il sito EarthDayItalia. org. Tantissimi altri infatti gli eventi previsti tra “Concerti per la Terra” e veri e propri villaggi di Street Food creati ad hoc per l’occasione.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>