Guida gravidanza: terzo mese

di Martina Commenta

 

Eccoci al terzo mese della nostra speciale Guida gravidanza, quello che va da 8 settimane + 6 giorni fino a 13 settimane + 1.

TERZO MESE GRAVIDANZA:  COSA FARE

Nel terzo mese di gravidanza oltre agli esami di routinemensili occorre fare la prima ecografia utile per monitorare il posizionamento del feto e se si sia impiantato correttamente nell’utero; va eseguita intorno all’ottava settimana di gestazione. Si tratta di un esame molto importante perchè permetterà anche di verificare se si è in presenza di una gravidanza multipla e consente anche di stabilire con esattezza l’età embrionale e l’eventuale presenza di malformazioni che potrebbero rendere più difficile la gravidanza. Questa ecografia viene fatta per via transvaginale a meno che il ginecologo non ritenga opportuno farla per via addominale.

Solitamente oltre a questa prima ecografia viene consigliato di farne una seconda sempre entro il primo trimestre di gravidanza, intorno all’undicesima o dodisima settimana di gestazione.

 

LA MAMMA NEL TERZO MESE

Nel corso del terzo mese i disturbi tipici della gravidanza tendono (non sempre ma nella maggior parte dei casi, sì) a scomparire e questo soprattutto a partire dall’undicedima settimana di gestazione; ricordiamo che per via di nausea e vomito nel corso dei primi tre mesi la mamma può perdere qualche chilo. Ecco perchè in questa fase è molto importante tenere sotto controllo l’alimentazione che dovrà essere ricca di frutta e verdura per avere una maggiore regolarità intestinale.

E’ inoltre durante il terzo mese di gravidanza che la mamma dovrà decidere se partorire in ospedale o in una clinica privata. Nella 13a settimana la mamma entrerà nel secondo trimestre di gravidanza e i rischi di aborto spontaneo diminuiranno.

E’ importante inoltre se possibile fare una leggera attività fisica come ad esempio camminare (possibilmente in mezzo al verde) per circa mezz’ora al giorno: così facendo la mamma terrà sotto controllo il peso ed avrà una buona circolazione sanguigna.

IL BAMBINO NEL TERZO MESE

E’ nel corso del terzo mese che il volto del piccolo che la mamma porta in grembo assumerà sembianze più “umane”; la struttura delle sue ossa si svilupperà ancora di più.  Si svilupperanno anche i capelli e i denti; gli organi genitali saranno più evidenti e proprio per questo molto spesso è possibile conoscerne il sesso.

Alla fine della dodicesima settimana il feto misurerà circa 7,5 cm per 14 grammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>