Guida gravidanza: nono mese

di Martina Commenta

Ed eccoci arrivate al nono mese di gestazione, l’ultimo mese della nostra Guida gravidanza, quello che va da da 35+1 a 40 settimane: il piccolo ha riaggiunto il suo completo sviluppo e può finalmente nascere.

NONO MESE: COSA FARE

In questo mese è fondamentale prepararsi alla nascita del bambino; quanto appreso durante i corsi pre parto tornerà sicuramente molto utile.

LA MAMMA NEL NONO MESE

Alla 39a settimana la cervice è pronta per il travaglio, le contrazioni di Braxton Hicks di cui abbiamo già parlato diventano più forti: ci siamo quasi! In prossimità della scadenza del parto il collo dell’utero diventa più elastico, si abbassa: in altre parole è pronto per l’uscita del piccolo. La mamma può andare incontro a bruciori di stomaco anche abbastanza frequenti e sentirà il piccolo muoversi e dare dei piccoli calci e pugni.

Dalla 36a settimana la mamma sarà sottoposta a visita una volta alla settimana; cercate anche di dare un’occhiata alla sala parto dove partorirete (in questo modo forse un po’ riuscirete a rilassarvi). Cercate di riposarvi il più possibile in vista del travaglio. Il ginecologo controllerà il collo del tuo utero per verificare che non ci siano anomalie.

IL BAMBINO NEL NONO MESE

Già a partire dall’ottavo mese di gravidanza il feto si sviluppa notevolmente ma è nel nono mese di gravidanza che cresce completamente e dovrebbe avere una lunghezza di circa 50 cm per un peso di circa 2 o 3 kg. Alla fine dei nove mesi di gestazione il bambino scende fino ad arrivare in quello che viene chiamato canale del parto; se si trova in posizione fisiologica signidica che il cranio si incanala nella cervice uterina. Se invece si presenta di piedi siamo in presenza di una posizione podalica e verrà eseguito un taglio cesareo. Tutti i suoi organi sono completi anche i polmoni che diventeranno importanti nel momento in cui uscirà e farà il primo vagito.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>