L’obesità aumenta il rischio di infertilità

di Federica Trovato Commenta

Un problema di notevole rilevanza sociale è l’obesità. Il numero di persone affette da questa patologia sembra non rallentare ma al contrario crescere considerevolmente. Tutti sappiamo che le conseguenze per il nostro organismo sono serie e gravi.

Essere in sovrappeso vuol dire andare incontro a problemi respiratori, di tipo articolare, dell’apparato digerente e di carattere psicologico. L’obesità maschile, in particolare, sembra rendere gli spermatozoi fragili e ridurre così la possibilità di avere un figlio. Secondo i medici le cause di questa riduzione derivano da un calo di testosterone e da un aumento degli estrogeni, un fenomeno che viene associato all’obesità.

Ovviamente il rischio dell’infertilità non riguarda solamente gli uomini, ma anche le donne. Le donne, come gli uomini d’altronde, dovrebbero cercare di prevenire questa patologia, facendo attenzione all’alimentazione e allo stile di vita.  Tuttavia non esistono prove scientifiche al riguardo. Bisognerà attendere quindi ulteriori studi per far luce su questo problema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>