Cartoni animati: lo specchio magico

di Redazione Commenta

Spread the love

Lo Specchio magico è un manga scritto da Fujio Akatsuka ed uno dei primi del genere maho shojo. Dal manga è stato tratto una serie di anime che in Giappone venne trasmesso a partire dal 1960, seguita da due serie remake realizzate nel 1988 e nel 1998. Due film sulla seconda serie sono stati creati nel 1989, e prima di essi altri cinque.

La storia
Anche se la serie ha avuto diversi remake la storia è rimasta la stessa.
La protagonista chiamata Stilly Kagami (Atsuko “Akko-chan” in originale) è una ragazzina delle elementari, con ottimi voti a scuola, molto diligente e circondata dagli amici. Un giorno il suo specchio favorito si ruppe e la ragazza seppellì in giardino i frammenti del suo prezioso specchio. Di notte lo spirito degli specchi volle premiare il buon cuore della ragazza, regalandole in dono uno specchietto dai poteri magici, il potere di trasformare Stilly in tutto ciò che desidera. Nelle ultime due serie a dare a Stilly lo specchio è la regina del mondo degli specchi. Nella terza serie, inoltre, Stilly otterrà il potere di vedere qualunque luogo attraverso lo specchio donatole dalla regina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>