Belle in gravidanza si può: come combattere le varici

di Redazione 2

Spread the love

Non si sa esattamente perché, ma le vene varicose colpiscono di più le donne che gli uomini e sembrano perseguitare le gestanti. Le calze elastiche (ne esistono anche in versione colorata) se correttamente indossate da sdraiate, possono essere d’aiuto nel prevenire questo disturbo. Molti angiologi, gli specialisti di malattie dei vasi sanguigni, raccomandano però anche alcuni accorgimenti, soprattutto se la futura mamma già prima dell’attesa aveva problemi di circolazione. E allora ecco cinque semplici consigli anti-varici.

COME COMBATTERE LE VARICI
1. Evitare i bagni molto caldi e le depilazioni con cerette calde: il calore favorisce, infatti, la dilatazione dei vasi sanguigni.
2. Evitare di stare a gambe accavallate: questa posizione provoca inutili rallentamenti della circolazione.
3. Dormire tenendo alte le gambe (con un cuscino sotto il materasso) o rialzando i piedi del letto.
4. La camera da letto non deve essere riscaldata: in inverno basta chiudere il termosifone e aggiungere una coperta di lana.
5. Evitare la stitichezza: le varici sono favorite dalla congestione intestinale. La stitichezza è un disturbo molto frequente in questo periodo, provocato da un fenomeno meccanico: l’utero ingrossato poggia sull’intestino. Chiedete, comunque, consiglio al vostro ginecologo prima di prendere medicinali lassativi, che spesso agiscono in modo violento. La miglior prevenzione della stitichezza resta l’alimentazione: la cellulosa della frutta e della verdura e l’olio di oliva facilitano il transito intestinale.

Commenti (2)

  1. Ciao, potrei avere l’email del webmaster per favore?Grazie

  2. Di cosa hai bisogno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>