Cry translator, il traduttore per interpretare il pianto del bambino

di Redazione Commenta

Spread the love

Da oggi care mamme e cari papà tutte le volte che il vostro bambino starà piangendo e non sapete quale possa esserne il motivo, potrete utilizzare l’applicazione per iPhone “Cry translator” disponibile su AppStore.
Questa applicazione permette di scoprire in soli 10 secondi se il piccolo ha fame, è annoiato, se si sente a disagio, se ha sonno o solo se ha voglia di giocare.

Cry translator è stato lanciato da una software house spagnola che con queste parole spiega il prodotto:”Il programma utilizza una tecnologia rivoluzionaria che riesce a identificare velocemente se il pianto del bimbo sia basato su uno dei cinque stati psicologico-emozionali: la fame, la fatica, il fastidio, la tensione o la noia. Questi cinque ’stati’ sono universali in tutti i bambini indipendentemente dalla cultura e dal linguaggio”

La casa produttrice ha testato l’applicazione in una clinica pedriatica spagnola con ottimi esiti. Infatti il 96% dei bambini ha smesso di piangere dopo aver adottato la soluzione che suggeriva l’applicazione. Il 4% rimanente invece piangeva per motivi esterni ai 5 che suggerisce l’applicazione.

Per utilizzarla basta mettere l’iPhone a circa 30 centimetri dal bambino e premere il tasto “Start”.
Cry translator non vuole essere un dispositivo medico, ma uno strumento per aiutare i genitori e gli operatori sanitari a comprendere meglio quale sia lo stato d’animo del bambino; in questo modo diminuisce lo stress dei genitori e del bambino perchè consente a loro di soddisfare in modo più rapido le esigenze del bambino stesso.

Al momento Cry Translator consente di tradurre il pianto nelle sole lingue spagnola, inglese e francese e costa 7,99 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>