Ritorno a scuola, come affrontare il caro libri

di Sara Aiello Commenta

Tra poche settimane si darà il via all nuovo anno scolastico e il caro libri colpirà tutte le famiglie italiane. Codacons ha infatti calcolato che le famiglie italiane spenderanno in media circa 600€ a figlio per i libri scolastici.

 

A far fronte al problema del caro libri, sul web tantissime proposte e sconti per risparmiare, considerando i tempi di crisi.

Si possono acquistare tutti i libri  nuovi direttamente online con il 15% di sconto su  siti come Amazon.com(fino al 13 settembre) o sul sito della Coop. Inoltre, vi è anche la “possibilità di riscatto” a fine anno sul sito libreriascolastica.it.

Si al risparmio grazie anche al libro usato: acquistando testi di seconda mano infatti, il risparmio sul prezzo di copertina, a seconda delle condizioni e delle edizioni, può oscillare tra il 30% e 50%. Tantissimi i mercatini sul web ma anche i gruppi su facebook per la vendita di libri di seconda mano.

Pare infatti che la vendita online sia sempre più in aumento e non soltanto per  i libri di scuola. Tantissimi i “classici” acquistati online, ma anche saggi e libri di cucina.

Ibs ha previsto anche una “carta dei diritti” come una sorte di assicurazione sul testo.Se lo studente cambia scuola entro il 31 marzo Ibs rimborsa il 100% del valore dei libri usati comprati, consentendo di pagare solo la differenza sui libri per la nuova scuola; se la classe non c’è più, ricomprando i libri entro il 30 settembre il rimborso è pari al 100% del valore dei libri usati comprati; se il prof cambia testo, entro il 31 ottobre Ibs rimborsa il 100% del valore dei libri usati che hai comprato; se c’è un errore nella lista della segreteria della scuola dando titoli di libri sbagliati, Ibs rimborsa il 100% del valore dei libri usati che hai comprato; se hai comprato i tuoi libri di scuola a giugno o luglio ma sei stato bocciato agli esami di riparazione, puoi portare i tuoi libri da Ibs per un rimborso totale in cambio dei testi della nuova sezione entro il 30 settembre.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>