La crisi economica fa calare le adozioni in Italia

di Redazione Commenta

Spread the love

La crisi economica, oltre a “costringere” le mamme a risparmiare sulle pappe per i più piccoli (ne parlavamo in qualche articolo fa), fa calare anche il numero delle adozioni in Italia come nel Regno Unito.

Bisogna precisare però, che a calare non è il numero di adozioni ma il numero delle richieste. Ma cosa vuol dire oggi adottare un bambino? Significa effettuare percorsi lunghissimi, sostenere spese non indifferenti legate a numerose procedure, con pochissime certezze. Stando ad alcuni dati, in Italia si è avuto un calo costante del numero di richieste delle coppie che desiderano di sottoporsi alle procedure di adozioni.

Nell’anno 2006 le richieste erano circa 162341, nel 2010 invece pare siano calate del 35% arrivando a 10611. Purtroppo la crisi economica sta facendo sentire il suo peso su quello che c’è di più bello, un figlio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>