Guida e consigli per il neonato: i vestiti

di Redazione Commenta

Spread the love

Vestire un neonato quando si è alle prime armi non è sempre facile, anzi le cose sembrano complicarsi terribilmente.
Ci sono pero’ dei piccoli trucchetti che possono facilitare il compito:

– scegliete indumenti semplici da mettere, con poche allacciature e che consentano di cambiare il pannolino senza dover spogliare completamente il bambino;
– cercate di cambiare il bambino solo quando è necessario;
– usate sempre bavaglini per prevenire i rigurgiti o altre macchie;
– quando lo cambiate usate sempre una superficie piana e se siete in difficoltà perchè il bambino comincia a piangere tenete alla portata di mano dei giochini che lo possano distrarre;
– prendetevi tutto il tempo che vi serve per cambiarlo senza avere fretta, parlategli o cantategli al bambino servirà a tranquillizzarlo ;

– sicuramente la testa e le braccia sono le parti più difficoltose, cercate con entrambe le mani di allargare il piu’ possibile lo scollo della maglietta e poi infilatelo al bambino mantenendolo ben allargato; arrotolate le maniche infilando la vostra mano dal polso poi prendete la sua manina e con l’aiuto dell’altra mano tirate la manica;
– cercate sempre di scegliare indumenti leggeri di fibre naturali come il cotone e il lino e di colore chiaro;
– i modelli dei vestitini devono essere comodi, ampi e che lascino la possibilità al bambino di muoversi liberamente;
– evitate tessuti rigidi, lacci e bottoni possono essere pericolosi;
– usate il cappellino solo quando è necessario (per esempio al mare per proteggerlo dal sole);
– le scarpine per i neonati sono inutili per i piedini bastano le calzine;
– il sistema piu’ pratico per vestire i bambini è quello di vestirli a strati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>