Vacanze al mare, cosa mettere nella valigia del bambino

di Sara Aiello Commenta

Arrivano finalmente le tanto agognate vacanze estive e, tra prenotazioni e l’organizzazione del viaggio, non potete certo trascurare un aspetto fondamentale: la valigia per il bambino.

valigiabimbo

 

Una vacanza al mare significa infatti portare con se tanti cambi per la spiaggia, per le passeggiate e le cene fuori e, con i bimbi si sa, meglio qualche cambio in più. Si può però organizzare la valigia in modo ottimale senza dover per forza avere l’impressione di traslocare.

Per prima cosa pensate all’intimo indispensabile per bebè. Per una settimana al mare portate almeno un cambio al giorno per quanto riguarda body e calzettine.

Considerate tre cambi per il giorno e 3 cambi per la sera, ma portate sempre almeno due magliettine in più per eventuali cambi improvvisi.

Non dimenticate i sandali per la spiaggia, un paio di scarpe aperte ed un paio di sneakers che possono sempre essere utili. Due, al massimo tre costumi basteranno per una settimana al mare.

Da non dimenticare assolutamente: creme solari protettive, il beauty del bebè con tanto di bagnoschiuma, pettine e colonia e ancora occhiali da sole e cappellino per proteggerlo anche quando non si sta sotto l’ombrellone.

Un giubbotto ed una giacca di cotone a maniche lunghe sono sempre utili anche quando la destinazione prevede temperature alte, così come una copertina di cotone.

Prima di una vacanza sono tante le cose da fare quindi fare una to do list o una lista di cosa mettere in valigia. Online trovate tantissimi siti che consentono di scaricare direttamente la lista e spuntare le caselle senza correre così il rischio di dimenticare qualcosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>