Bambini prematuri in aumento

di Martina Commenta

I bambini prematuri sono in aumento in tutto il mondo: più di un bambino su 10 nasce prima della fine della 37esima settimana di gestazione e, secondo una stima dell’Organizzazione mondiale della sanità sono ben 15 milioni i piccoli a rischio.

Sempre secondo l’Oms è proprio la prematurità la principale causa di morte in tutto il mondo e purtroppo è in aumento;  ricordano però anche come almeni tre quarti di queste morti potrebbero essere evitate se si migliorasse l’accesso alle cure. Noi, in questo articolo abbiamo parlato della nutrizione parenterale e di come in molti casi sia in grado di salvare la vita a molti di questi piccoli; bambini che a volte pesano addirittura anche meno di 1 chilo ma che possono sopravvivere se adeguatamente curati.

Tra le cause dell’aumeno dei bambini prematuri il ricorso alle tecniche di fecondazione assistita ma anche l’età della mamma che è sempre più alta ma anche, forse lo smog. E’ fondamentale sensibilizzare l’opinione pubblica, fornire corrette informazioni e fare in modo che i prematuri abbiano accesso a tutte le cure possibili per garantire loro la possibilità di vivere.

Photo Credits| daniel.julia su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>