Il bimbo nel primo mese di vita

di Redazione Commenta

Spread the love

Finalmente il vostro bambino così tanto desiderato è nato! E’ così piccolo e voi neo genitori, soprattutto nel primo mese di vita, sono certa vi farete tante e comprensibili domande; la prima cosa che noterete è che il piccolo durante i primi giorni subirà un calo. Niente panico: si tratta di un processo fisilogico, del tutto normale e ben presto recupererà. Alla fine del primo mese infatti pesarà circa 3,800 chili (prenderà circa 30 grammi al giorno) e sarà lungo 53 centimetri.

Si nutre solo di latte (all’incirca tra i 550 e i 650 ml di latte al giorno), possibilmente materno; questo non è possibile si può ricorrere al latte artificiale o formulato e che in generale viene ricavato dal latte di vacca chiaramente modificato per far sì che sia il più possibile uguale al latte materno. Poichè in vendita esistono diversi tipi di latte formulato srà il pediatra ad indicarvi (in particolar modo nei primissimi mesi) di quale latte il vostro piccolo avrà bisogno.

Il bimbo nel primo mese dormirà circa 19 ore al giorno e non è in grado di distinguere il giorno e la notte; in linea di massima si sveglierà quando avvertirà il bisogno di mangiare. Un piccolo suggerimento, non svegliatelo per cambiarlo: fatelo dormire.

Già nel primo mese il piccolo avvertità il caldo e il freddo e farà i primi sorrisi. Per quanto riguarda le malattie il piccolo è solitamente immune dalle malattie contagiose perchè ha ancora gli anticorpi della mamma e tutte le visite obbligatorie sono state già fatte in Ospedale.

Piano piano imparerete a conoscerlo, a capire le sue necessità, ad interpretare i suoi pianti

Infine vi ricordo che se doveste notare qualcosa di strano dovete avvisare subito il pediatra.

Photo Credits| Linda Cronin su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>