Obesità infantile: i bimbi sovrappeso sono a rischio di malattie cardiovascolari

di Redazione Commenta

Spread the love

I bambini con un alto indice di massa corporea sono gia’ a rischio cardiovascolare quando sono adolescenti. Lo afferma uno studio pubblicato dal ‘British Medical Journal’, secondo cui i bambini obesi tra i 9 e i 12 anni di eta’ hanno pressione, colesterolo e insulina nel sangue molto alti. I ricercatori dell’universita’ di Bristol hanno studiato 5235 bambini misurandone l’indice di massa corporea, la circonferenza dei fianchi e la massa grassa tra i 9 e i 12 anni. Una volta raggiunta l’adolescenza sono state misurate la pressione, il tasso di colesterolo e i livelli di insulina nel sangue dei piccoli: il risultato e’ stato che l’indice di massa corporea e’ il dato piu’ affidabile per prevedere lo sviluppo dei fattori di rischio cardiovascolari, cui e’ legato molto fdi piu’ che la circonferenza dei fianchi o la massa grassa. “Una cosa rassicurante – spiegano gli autori – e’ che i bambini sovrappeso che tornano a un peso normale con l’adolescenza hanno valori migliori rispetto a quelli che restano obesi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>