Il Natale dei Bambini

di Redazione Commenta

Spread the love

Ogni anno, il 12 dicembre, un paese del Trentino, Rango, non lontano dal Lago di Garda e ai piedi delle Dolomiti di Brenta, si trasforma in un paese a completa misura di bambini.
Rango è considerato uno dei borghi più belli d’Italia, si trova sull’altopiano del Bleggio, nella Val Giudicarie e si trova in provincia di Trento.
Il borgo di Rango è un vero gioiello incastonato nella montagna, con le case addossate le une alle altre e collegate da portici, con i tipici cortili interni e androni perfettamente conservati, è un esempio ben conservato di architettura tradizionale tipica di quei luoghi che si trova raramente così intatta in Trentino. Interessante da vedere e in grado di affascinare anche bambini e ragazzi, è la tipica architettura contadina del posto, e una splendida meridiana, e i suoi vicoli e passaggi da una casa all’altra… Tutto contribuisce a creare lo scenario adatto ad allestire, ogni 12 dicembre, il Natale dei bambini.
Ogni anno il 12 dicembre, in occasione della festa di Santa Lucia, il borgo di Rango diventa un paese per bambini e di bambini.

Santa Lucia
Santa Lucia arriva con il suo asinello e distribuisce ai bambini dolci e doni. In origine la santa era una Dea dei culti precristiani associata alle feste di fertilità per propiziare l’abbondanza del raccolto ed era anche associata al ritorno della luce, alcune Dee antiche dalle quali deriva santa Lucia sono: la Dea Lucina, Demetra e Cerere.

Un grande albero
Nel Borgo di Rango, in Trentino, in occasione del Natale dei bambini, viene allestito un grande albero di Natale dove i bambini possono appendere dei pensieri rivolti a tutti i bambini del mondo meno fortunati che soffrono per fame, guerre e maltrattamenti.
Il borgo si anima di saltimbanchi, giocolieri, maghe e maghi, acrobati, musici e cantori, e vari giullari.

La locanda dei bambini
In occasione del Natale dei bambini si apre la locanda dei bambini, una locanda gestita dai bambini del luogo che propongono cibi e bevande fredde e calde, ovviamente rigorosamente analcoliche!
Il Natale dei bambini si apre con l’iniziativa “Cento palloncini rossi per i bambini del mondo”, un’iniziativa in collaborazione con “Save the Children”, a sostegno della campagna “Every One” contro la mortalità materna e infantile e si chiude con uno spettacolo di luci, danze e fuochi d’artificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>