I costi della scuola: per astucci e diari si spende fino a 150 euro

di Redazione Commenta

Spread the love

Scuola quanto costi. E’ l’allarme delle associazioni dei consumatori alla vigilia dell’apertura dell’anno scolastico 2010/2011. Secondo quanto stimato da Codici una famiglia spenderà per l’acquisto di tutto l’occorrente da circa 108 euro fino anche a 160 euro, in base alla scelta dello zaino e del suo coordinato che grava maggiormente sul conto. Naturalmente la spesa aumenta per i nuclei familiari con più figli, senza considerare il peso dei libri e dei dizionari. “Ma soprattutto – afferma l’associazione – tale spesa non è limitata al solo inizio della scuola perché capita che durante l’anno occorre acquistare altro materiale”. L’Osservatorio Codici ha monitorato i costi dei prodotti proposti dai volantini di alcuni grandi ipermercati che invadono le cassette postali dei condomini. Per l’inizio della scuola infatti si usa ormai acquistare le confezioni maxi perché più convenienti, soprattutto per le famiglie con due o più figli a carico.

QUANTO COSTA UN FIGLIO A SCUOLA
Uno zaino degli ultimi personaggi proposti da serie tv e cartoni animati come Winx, Dragon Ball, Ben 10, Il Mondo di Patty partono da un minimo di 27,50 euro ai 35 euro. Ovviamente in coordinato ci sarebbero gli astucci al costo di circa 14 euro. Arriviamo alle firme da Hello Kitty a Seven, Invicta e Lonsdale: i prezzi oscillano dai 40 euro ai 60 euro circa ai quali occorre aggiungere il costo degli astucci che partono dai 16,90 euro ai 19,90euro. A questi andrebbero in coordinato quaderni e diari: per i primi si spende circa 2 euro l’uno mentre per i secondi si parte da un minimo di 8 euro per i diari dei personaggi ai circa 17 euro per gli altri. Per il resto del materiale, una confezione di 10 penne può arrivare a costare dai 3 euro circa ai 4 euro mentre una di matite circa 2,50 euro.

COME RISPARMIARE
L’indagine di Codici ha riguardato prodotti di medio-alta qualità e non è del tutto impossibile trovare qualcosa di meno caro. Per le scuole elementari e medie si ha bisogno di molte altre cose: una confezione di 24 pastelli costa circa 4,50 euro, 24 pennarelli si aggirano sui 2 euro, 24 tempere circa 10 euro, un album da disegno costa 1,80 euro, per una confezione di gomme da cancellare si spende 1,50 euro e poi ancora circa 3 euro per gli strumenti di disegno tecnico, 8 euro per un compasso di medio-alta qualità, 2,50 euro per una cartellina 3 lembi, 2,50 circa per una confezione di colla, 4,50 euro per una valigetta da disegno, 2,70 euro per una confezione di correttori a penna. E poi per i quaderni, uno per materia, si spende a partire da un euro l’uno ai 2 euro circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>