Genitori: donate il cordone ombelicale

di Martina Commenta

Genitori: donate il cordone ombelicale. Ecco l’invito della Federazione italiana delle associazioni donatori cellule staminali (Adoces) che in collaborazione con l’Associazione italiana biblioteche (Aib), con il patrocinio del ministero della Salute e il supporto del Mo.Vi. (Movimento volontario italiano) e del coordinamento Volontarinsieme ha dato vita ad una campagna informativa a carattere nazionale per invitare i neogenitori a donare il cordone ombelicale.

I promotori ricordano

La donazione solidale del sangue cordonale è un gesto che può andare a vantaggio di un bambino o di un adulto affetto da leucemie o altre gravi malattie del sangue curabili con il trapianto di cellule staminali ematopoietiche (di cui il sangue cordonale è ricco). Le staminali cordonali vengono sempre più frequentemente impiegate nei trapianti per queste patologie (20% dei casi, in aumento ogni anno

Purtroppo, nel nostro paese mancano ancora 40 mila unità di sangue cordonale per far sì che ci sia a disposizione un inventario azionale ed efficace di staminali cordonali; ecco perchè diventa fondamentale informare e sensibilizzare i neo papà e le neo mamme. Tutti gli interessati potranno trovare il materiale informativo che sarà disponibile in 8 lingue nei consultori e nei punti nascita di tutto il territorio nazionale ed anche in 800 biblioteche del Paese.

Photo Credits| edgarholguin su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>