Trudi Baby Care, linea per neonati

di Marina Commenta

Trudi, nota azienda che produce animaletti di peloche, propone anche linea per la cura dei neonati. Una si chiama “I doni dell’alveare” vi trovate prodotti naturali per la cura e l’igiene dei vostri piccoli.

Gli ingredienti sono miele, polline, cere, propoli e nettari che compongono prodotti delicati. Naturalità e igiene che diventano un momento di gioco per bimbo e mamma.

Ci sono il bagnolatte all’arancio che contiene miele d’arancio e derivati della palma da cocco. Ha un potere rilassante per il bambino. Lo shampo è al latte a ph neutro che non brucia se entra per sbaglio negli occhi.

Contiene anche polline di fiori e derivati della palma da cocco. Non mancano l’olio nutriente che si applica sulla cute della testolina per evitare il formarsi della crosta lattea e il sapone delicato con ingredienti neutri e proprietà emolienti.

Infine ci sono le salviette detergenti perfette per quand si è in viaggio. Sono in micro tessuto e umidificate per la pulizia del neonato quando non c’è l possibilità di utilizzare l’acqua.

E se si va in vacanza o si sta all’aria aperta? Niente paura, c’è la pasta lenitiva idratante per evitare le scottature e dolorosi arrosamenti a causa dell’esposizione della pelle delicata al sole.

Opsss, stavo per dimenticarmi il prodotto che, a parer mio, è uno dei più importanti: la crema protettiva allo zinco, utilizzata sugli arrosamenti da pannolino che, grazie alla sua formula, dà sollievo e forma una barriera che protegge la pelle.

Questa è una crema che può essere usata non solo sul sederino, ma anche in altre zone di arrossamenti. Se avete un bambino oppure volete fare un regalo gradito ad un bimbo appena nato, questa linea Trudi Baby Care è davvero perfetta.

Fateci un pensierino! La trovate nei migliori giocattoli di puericultura oppure nel sito della stessa azienda Trudi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>