Giocattoli per il mare, secchielli e Co

di Redazione Commenta

Spread the love

Vacanza! Andiamo tutti al mare e cosa portare ai bambini per farli giocare in spiaggia? Niente di meglio che i giocattoli da mare, secchielli, palette, rastrelli e piccoli setacci oltre ad una varietà infinita di formine di tutte le specie.

Sono giochi di plastica colorata e atossici con i quali i bambinini passano ore e ore a divertirsi giocando non solo con la sabbia, ma anche con l’acqua.

Praticamente indistruttibili non sono nemmeno tanto pesanti. Li vendono sciolti oppure all’interno di piccoli zainetti, sempre di plastica, nei quali riporli alla fine della giornata per il trasporto.

Se i bambini non sono molto piccoli e camminano da soli possono tenersi sulle spalle il loro zainetto. Un secchiello, una paletta, il rastrello e un setaccio oltre a delle formine non pesano moltissimo.

In alternativa alle formine ci sono barchette, giochi fatti di parti mobili attraverso le quali si può far scorrere la sabbia, come se fossero dei mulini. Mamma e papà possono giocare con i loro bambini, almeno per una mezzoretta, costruire castelli di sabbia, piste per le biglie o palline colorate con le fotografie di calciatori.

Sapete come si fanno queste piste fantastiche? Ve lo spiegherò in un altro articolo. Ci vuole un pò più di spazio! Con bei giochi papà e mamma possono inginocchiarsi e giocare con i loro pargoli per passare belle ore tutte insieme.

Un suggerimento? I primi anni di mare andavo con i miei figli e ci portavamo vagonate di roba che, alla fin fine, non si usava quasi mai con il risultato di caricarci come… somarelli, ma al lato pratico non serviva granchè.

Per cui portatevi uno di ogni cosa, qualche formina in più, però senza esagerare e parecchie palline colroate con le quali organizzare partite e gare. Il divertimento è assicurato. Nei negozi di giocattoli trovate tanti set completi tra cui scegliere. L’importante è trovare qualcosa da far fare ai bambini e passare del tempo rilassandosi in spiaggia insieme a loro

photo credits | telegraph

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>