Pippi Calzelunghe

di Redazione Commenta

https://www.mondobimbiblog.com/wp-content/uploads/2010/12/pippicalzelunghe1.jpgPippi Calzelunghe, in svedese Pippi Langstrump, è un personaggio di un romanzo per bambini della scrittrice svedese Astrid Lindgren, pubblicato nel 1945. Il nome Pippi Calzelunghe fu inventato dalla figlia di dieci anni di Astrid Lindgren che un giorno, costretta al letto da una malattia, chiese alla madre di raccontarle le storie di una bambina di nome Pippilotta Viktualia Rullgardina Krusmynta Efraimsdottir Langstrump. Astrid Lindgren iniziò allora a narrare alla figlia le storie di una bambina di nove anni anticonformista, dalla forza sovrumana capace di sollevare il suo cavallo con una mano sola: Pippi Calzelunghe.

Villa Villacolle
Pippi vive da sola a Villa Villacolle una grande casa colorata di un paesino svedese con il suo cavallo e una scimmietta di nome Signor Nillson. Ha due amici Tommy e Annika, due suoi vicini di casa con i quali vive molte avventure. Pippi si diverte a prendere in giro gli adulti pomposi e sopra le righe, ha una forza sovrumana, è capace di sollevare un cavallo con una mano sola e quando si arrabbia lo fa solo per una giusta causa, per esempio quando qualcuno maltratta gli animali.

Ephraim Calzelunghe
Pippi ha un’intelligenza fuori dal comune, un elevato senso di giustizia ed è estremamente leale. Il padre di Pippi si chiama Ephraim Calzelunghe, è un capitano di una nave chiamata Hoppetossa, è da lui che Pippi ha ereditatola forza e il buon senso.E’ stato il padre a comprare per Pippi Villa Villacolle per consentirle di vivere una vita sulla terraferma, ma Pippi ama moltissimo la vita di mare.

Serie televisiva e film
Dal romanzo “Pippi Calzelunghe” sono stati tratti due film, un film del 1949 con Viveca Serlachius nel ruolo della protagonista, un altro film del 1988 con Tami Erin nel ruolo di Pippi e la famosissima serie televisiva svedese del 1969 dove il ruolo di Pippi è interpretato dall’attrice svedese Inger Nilsson. In Italia la serie TV è andata in onda in prima visione su Rai Uno nel 1970.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>