L’Asinoterapia, una nuova tecnica della Pet Therapy

di Redazione 1

asinoterapiaCare mamme, cari papa’ avete mai sentito parlare di Asinoterapia?
E’ una nuova tecnica (chiamata anche onoterapia) efficace nei percorsi di riabilitazione fisica, nella cura dei disagi affettivi ed emotivi e delle difficolta’ relazionali.
Questo grazie alle caratteristiche fisiche e comportamentali (la taglia ridotta, la morbidezza al tatto, la proverbiale pazienza, la lentezza nei movimenti, l’andatura monotona e controllata) dell’asino che svolge un valido ruolo nel campo della pet therapy. Questo tipo di terapia è indicata anche per i bambini.

Ma come funziona? Come agisce l’Asinoterapia?
Questa tecnica prevede l’esecuzione di diversi esercizi adeguati ai singoli casi. Uno di questi, indicato per i bambini, consiste nel cavalcare l’asino a bordo di un carro e nel percorrere un tragitto costellato di oggetti con i quali il bambino entra in relazione e in funzione dei quali deve riorganizzare le proprie capacita’ cognitive e motorie.
Altri esercizi, invece, agiscono sulla sfera emotiva: servono per tranquillizzare rilassando il paziente, dandogli un senso di sicurezza e un senso di protezione.

Gli effetti che vengono a crersi tra l’asino e i bambini sono sorprendenti.
Infatti i bambini piu’ irrequieti, violenti o asociali sono spinti a comunicare con l’animale, riescendo ad aprirsi con lui e a confidarsi. Riescono ad instaurare un rapporto di fiducia che non sempre riescono ad instaurare con una persona.

Il bambino non sente la pressione del giudizio ed è rassicurato dalla presenza dell’animale e apprende più facilmente divertendosi. Migliorano l’autostima e la fiducia in se stessi e la guida dell’asino migliora, inoltre, l’equilibrio e l’agilita’.

Ovviamente sia gli asini, sia gli addetti ai lavori che mettono in pratica l’onoterapia, devono essere opportunamente formati. Questo particolare ambito della pet therapy e’ molto diffuso in Francia, Svizzera e Stati Uniti, ma anche l’Italia si sta lentamente diffondendo.

Commenti (1)

  1. Salve ho un bambino di quasi tre anni con problemi psicomotori volevo sapere dove si trova il centro per questa terapia .Ho visto oggi in tv un servizio su questo aiuto di cui potrebbe beneficiare mio figlio io abito a Roma .Cordiali saluti e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>