Parco giochi: quali requisiti deve avere?

di Federica Trovato Commenta

Per un bambino, giocare oltre ad essere il passatempo preferito, è fondamentale per il suo sviluppo in quanto esso consente di stimolare sicurezza e fiducia in sè. Quale luogo è più indicato per sperimentare le abilità necessarie alla sua crescita? Il parco giochi.

Il parco giochi è da sempre lo spazio in cui i bambini possono giocare liberamente all’aria aperta. Compito dei genitori però, è quello di verificare se le attrezzature sono sicure in modo da limitare il più possibile i rischi. Ma quali sono i requisiti che un parco giochi deve avere?

  1. Il terreno nel  quale le varie attrezzature sono ubicate, deve essere di un materiale morbido quale terriccio, ghiaia, gomma e truciolo di legno.
  2. Per assicurare al bambino un gioco sicuro, deve esserci sufficiente spazio tra un’attrezzatura e l’altra.
  3. Le dimensioni delle attrezzature devono essere sufficienti in modo da consentire al bambino di entrare e uscire liberamente senza il pericolo di incastrarsi.
  4. I materiali di cui sono costituite le attrezzature devono essere prive di spigoli taglienti o angoli sporgenti.
  5. Il parco deve essere privo di ostacoli come rocce, radici di alberi sui quali il bambino potrebbe inciampare.
  6. Tutte le attrezzature, in special modo quelle più alte, devono essere dotate di sponde di protezione per prevenire le cadute.
  7. La struttura e le superfici non devono presentare parti mancanti o danneggiate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>