Bimbi autistici: meno stress se in casa c’è un cane

di Redazione Commenta

Spread the love

Avere un cane in casa diminuisce lo stress dei bambini autistici, e li aiuta a vivere meglio. Lo ha scoperto uno studio canadese pubblicato dalla rivista Psychoneuroendocrinology, in cui cani addestrati in maniera specifica sono stati forniti a 42 famiglie con un figlio affetto dalla patologia. I ricercatori hanno misurato il livello degli ormoni associati allo stress nei bimbi prima e dopo l’introduzione del cane, che era stato addestrato per tre mesi principalmente a rimanere calmo in caso di crisi del bambino, e chiesto ai genitori di compilare un questionario sul comportamento e sui problemi legati alll’autismo.

Meno ansia e capricci se c’è Fido in casa
Le analisi hanno mostrato un calo del livello di cortisolo nei bimbi, confermato anche dalle osservazioni dei genitori che in media hanno riportato 25 episodi di ansia o capricci rispetto ai 33 notati prima dell’introduzione dei cani. ‘Non ho mai notato un cambiamento cosi’ drastico prima – afferma Sonia Lupien dell’universita’ di Montreal – lo studio ha dimostrato che i cani hanno un forte impatto sulla salute dei bambini autistici‘.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>