La sicurezza nei giocattoli dei bambini, una breve guida per una scelta sicura

di Redazione Commenta

 E’ indispensabile che i giocattoli che utilizzano i bambini siano sicuri, ma affinchè avvenga questo ci sono delle semplici regole da osservare per aiutare i genitori in una scelta sicura.

Vediamole insieme:
-per prima cosa è sempre buona norma comprare giocattoli con il marchio di conformità alle norme europee, indicato dal marchio CE, cioè conforme agli standards di sicurezza;
-è obbligatorio il nome e l’indirizzo di chi ha prodotto il gioco o dell’importatore, in modo da poterlo contattare nel caso ci dovessero essere problemi;
-tenere sempre in considerazione la fascia di età indicata sulla confezione nella scelta del giocattolo. Controllate se vi è riportata la dicitura “non adotto ai bambini al di sotto dei 36 mesi”: questa indicazione avverte voi genitori o chi lo sta acquistando che il giocattolo è inadatto per tutti i bambini al di sotto dei 3 anni, perchè è costituito da piccole parti e i si rischia che il bambini ingeriscano qualche pezzo visto che tendono a portare tutto alla bocca;

-molto importante è assicurarsi che il giocattolo non abbia bordi taglienti che potrebbero ferire il bambino;
-il marchio “giocattoli sicuri” garantisce che il prodotto è sottoposto a controlli all’interno delle diverse fasi di produzione;
-per i giocattoli elettrici c’è il marchio che garantisce il controllo da parte dell’istituto italiano marchio di qualità;
-il marchio sicurezza controllata
garantisce accurati controlli nella fase di produzione ed è esteso alle attrezzature per i parchi gioco, ai mobili d’arredamento e agli oggetti di puericultura;
-il giocattolo dovrebbe essere robusto, in materiale non infiammabile, atossico e lavabile, se in peluche non deve perdere pelo;
leggere sempre le avvertenze prima dell’uso e cercare di rispettarle in modo da usarlo correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>